Mercoledì, 07 Dicembre 2022

Principi generali Banca del Tempo

 banche del tempo1Il tempo è diventato una risorsa preziosa e strategica, da investire con attenzione e da valorizzare anche attraverso nuove modalità.
La Banca del tempo può essere una di queste, sia per le implicazioni culturali che per quelle materiali e organizzative.
E' un istituto di credito molto particolare. Presso il suo sportello non si deposita denaro e non si riscuotono interessi. Nella Banca del Tempo si deposita la propria disponibilità a scambiare prestazioni con altri aderenti usando il tempo come unità di misura degli scambi.
A ciascuno degli aderenti viene intestato un conto corrente e dato un libretto di assegni. Entrambi sono sottoposti a controllo per evitare che si vada in rosso oppure che ci siano depositi troppo alti.
La Banca realizza il massimo di utile quando rimane senza depositi in cassa; il correntista quando ha esaurito gli assegni. L'adesione è volontaria e l'unico obbligo che ne deriva è quello di rendere il tempo ricevuto.

La Banca del tempo è regolata dal principio dello scambio. Scambio di tempo contro altro tempo e di prestazioni contro altre prestazioni con una condizione di completa parità tra le persone.

Il tempo offerto e richiesto ha per tutti lo stesso valore indipendentemente dalla condizione sociale, economica o professionale di coloro che aderiscono. I bisogni e i piaceri depositati nella Banca del Tempo appartengono alla sfera delle relazioni di buon vicinato. Sono cioè azioni semplici di solidarietà tra individui che abitano nello stesso palazzo, nella stessa strada o piazza, nello stesso quartiere, i cui figli frequentano lo stesso asilo o la stessa scuola.

Le finalità della nostra Banca del Tempo sono quindi:

  • Ricreare i rapporti perduti di buon vicinato
  • Sviluppare le relazioni tra gli individi rompendo l'isolamento
  • Migliorare l'utilizzo del proprio tempo

La Banca del Tempo è un luogo dove i soci attuano uno scambio reciproco di prestazioni, offrendo ciò ciò che sono in grado di dare e ricevendo ciò di cui hanno bisogno.
Non si tratta di volontariato, ma di scambio del tempo e delle attività attraverso un patto di reciproca responsabilità tra i soci della Banca.
Chi usufruisce del servizio collabora alla pari, anche quando le prestazioni sono differenti.

L'unica unità di misura è il tempo: un'ora di cucito equivale ad un'ora di aiuto nei compiti, un'ora di giardinaggio ad una di consulenza legale.
Rivolgiti allo sportello della Banca del Tempo per uno scambio di competenze, attività e servizi completamente gratuiti.
Per poter accedere alla Banca del Tempo non sono richiesti requisiti particolari.
Se vuoi trovare spazi adeguati e il tempo di incontrare persone, di comunicare, di sentirti parte della comunità, di "essere", e non vuoi limitarti a produrre, consumare, spostarti freneticamente da un impegno all'altro, allora la Banca del Tempo può essere una soluzione per te. ISCRIVITI >>

CookiesAccept

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo