Domenica, 21 Ottobre 2018
itenfrdees

Tinnura

Tinnura

Tinnura Stemma

Il piccolo centro che appartiene alla strada del vino e della Malvasia di Bosa, si regge con l’economia agropastorale e con la coltivazione di vigneti, uliveti e frutteti. Anche l’artigianato è piuttosto florido con la lavorazione dell’asfodelo per la produzione dei famosi cestini. Il centro abitato è abbellito da giganteschi Murales che ritraggono storie di vita agricola quotidiana di epoca passata. I menhir, il nuraghe Tres Bias e la tomba dei giganti Su Crastu Covocadu sono testimonianze che il territorio era abitato fin dall’antichità. Tra le attrazioni naturalistiche la Funtana ‘e giosso, per l’approvvigionamento e per la macerazione dell’asfodelo. La parrocchia è intitolata a Sant’Anna a cui è dedicata la festa patronale che cade il 26 luglio.

Pro Sardigna Tinnura

play

EPOPEA MONS. GIOVANNI SANNA

sanna sardegna1

BRIGANTE, L'ASINO DELLA MARCA

brigante 2017 12 09 g.sechi

ESCURSIONI 2017

trek scuola piricu

CookiesAccept

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo