Venerdì, 24 Maggio 2019

20 APRILE 1587

vasetti oli sacri sanna1585 (20 APRILE)

In una lettera ai Guardiani dell’Arciconfratenita del Gonfalone di Roma fra Pietro da Piacenza riferisce di come ha agito mon. Giovanni Sanna nel corso della prima missione ad Algeri:
«Il Signor Decano è bonissimo instrumento per questa opera, per essere di bonissima conscienza pieno di charità tutto impiegato a beneficio de poveri schiavi, et è stato causa che la Compagnia ha sparagnato qualche centenaro de scudi che si sarebbono pagati de interessi per bisogni che sono occorsi alli quali egli ha suppliti con li suoi propri danari, prego dunque le Signorie Vostre farne stima e fame gran capitale perche gioverà molto al negotio, oltre che serve nelle confessioni grandemente per havere molte lingue».

EPOPEA MONS. GIOVANNI SANNA

sanna sardegna1

BRIGANTE, L'ASINO DELLA MARCA

brigante 2017 12 09 g.sechi

ESCURSIONI 2017

trek scuola piricu

CookiesAccept

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo